Attraversando il Sogno a cura del Prof. Giuseppe De Rosa

Svizzero del Canton Ticino, Raffaello Ossola nasce nel 1954 a Locarno, città turistica rinomata per il suo clima mite ed unFestival internazionale del film tra i più longevi e prestigiosi al mondo. Il giovane Ossola asseconda i suoi interessi culturali, diplomandosi presso la Scuola d’arte di Lugano dove aveva già rivelato una spiccata attitudine per lo studio della figura umana in cui si era applicato con un approfondimento accurato ed alcuni eccellenti lavori. Ben presto tuttavia desidera infrangere i più tradizionali canoni della figurazione, dedicandosi alla pittura astratta e realizzando un certo numero di quadri informali che verranno esposti nella sua prima personale, allestita nel 1978 in una galleria d’arte di Lugano. Dotato di grande curiosità per ogni esperienza che potesse arricchirlo nelle sue conoscenze culturali ed umane, il giovane pittore elvetico intraprende un periodo di frequenti viaggi che lo porteranno a visitare numerosi paesi, fra cui la Grecia, il Medio Oriente, la Francia, stabilendosi per un certo tempo a Copenaghen e a Londra. Tuttavia sono i momenti in cui riesce ad isolarsi dai convulsi rumori del mondo esterno quelli che – per indole e sensibilità – gli consentono di ritrovare un contatto profondo, quasi primordiale con l’essenza stessa della …

Continua a leggere ….